Tuesday, May 19, 2009

Visti dall'Inghilterra - Italian Panorama


Pubblico una e-mail inviata al blog di Beppe Grillo da un ragazzo che vive in Inghilterra:
"Da quasi un anno mi trovo a lavorare in Inghilterra e ho avuto modo di fare un po' di confronti, che rendono il panorama italico ancora piu` triste:
Comincio dalla fine - scandalo rimborsi spese. Avrai letto di come sia esploso qui in Inghilterra un grandissimo scandalo per via dei rimborsi spese "impropri" dei parlamentari, che qui guadagnano circa 60mila sterline, meno della meta` di quelli italiani. Bene, un funzionario talpa ha venduto a un giornale (il Daily Telegraph mi pare) un cd con la lista dei rimborsi. Il giornale ha ovviamente pubblicato, con rigore, giorno dopo giorno, l'elenco completo. Mi immagino come in Italia si sarebbe parlato solamente di queste informazioni rubate, del fatto che non andrebbero pubblicate, chi e` la talpa, chi e`quel farabutto delinquente, a morte la talpa e tutti i giornali che pubblicano la lista! Qui nessuno si e` posto il problema. I dati pubblicati sono veri, nessuno poteva smentirli, ed e` questo quello che conta. Si e` quindi cominciato a parlare di come i parlamentari abbiano abusato di questo benefit, facendosi rimborsare cose non legate strettamente al loro lavoro, come un tosaerba, pulizia piscina, cibo per gatti o dei tampax. Nella maggior parte dei casi niente di illegale, solamente cose giudicate immorali! Ti rendi conto, parlano di moralita` questi illusi! Quanto sono teneri! Se pensiamo a cosa la gente si scarica con la partita IVA in Italia sorridiamo. Se pensiamo ai benefit dei parlamentari italiani sogghignamo... quelli si che sono benefici, mica come quei pezzenti inglesi! Qualcuno ha abusato anche oltre e ha anche violato la legge, facendosi rimborsare mutui gia` estinti, o inserendo doppi rimborsi per una stessa voce. Per questi si sono subito avviate indagini. Ma ancora piu` incredibile e` che tutti questi parlamentari, anche quelli che non hanno violato la legge, hanno immediatamente dovuto scusarsi pubblicamente, restituire i soldi e, in molti casi, si sono dimessi o sono stati espulsi dai partiti, sospesi dal parlamento... e non so piu` se ridere o piangere. In Italia sarebbe successa la stessa cosa? In Italia siamo assuefatti a talmente di peggio, che queste veramente ci sembrano bazzecole.
E adesso forse faranno dimettere il presidente della Camera, per non aver saputo gestire e controllare la situazione. Il popolo e` furioso e quasi sicuramente tra un anno nessuno dei parlamentari coinvolti si potra` nemmeno candidare!!
E noi abbiamo Mastella candidato alle Europee, col suo bel rinvio a giudizio che fa sempre curriculum."
------------------------------------------------------------------------------------------------------------
We wonder what kind of reaction the so called "expenses scandal" in UK would have had in Italy...it would be A JOKE here in Italy!!!! One of our MP (this is the accusation argument) provided prostitutes with cocaine and took a couple of them in a luxury hotel (while he was supposed to be working in the Parliament...), causing the collapse of one of them and he got away with it. The leader of his party even said "Poor thing! He is away from his family all the time! We should be provided with extra money to have our family join us in Rome so we don't fall into temptation!". The speaker of the house in UK is resigning as we speak because somebody used public money to buy Tampax and we have the former governor of Sicily sentenced to 5 years in prison for connections with mafia and yet he is sitting in the Senate now!!!!
SHAME ON US!!!!!

No comments:

Post a Comment